“S” parole che iniziano con la esse e possono raccontare un po’ del lavoro artistico di Caminiti, nato a Messina nel 1977, fenomeno dell’arte contemporanea, con esposizioni in tutto il mondo.

La vera arte di Caminiti è la sua dirompente forza comunicativa. Lui stesso è la sua arte. Il suo vivere è arte; l’infanzia dura incombe, ma la sua re-azione creativa è più forte di ogni ricordo. L’ideazione della mostra è a cura della gallerista Gigliola Beniamino Magistrelli.

L’anteprima per i giornalisti è in programma venerdì 11 maggio, alle 18, da Artetika (in via Noto 40), a Palermo. Sarà presente l’artista. 37 sono le opere del percorso espositivo allestito dalla galleria Artetika: 23 tele, a spray e a pennello, 14 sculture. L’inaugurazione  al pubblico invece è fissata per domenica 13 maggio. La mostra resterà fruibile  fino al 3 giugno 2018.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *